Museo dell'Accademia di Belle Arti

MUSEO DELL’ACCADEMIA DI BELLE ARTI

Pubblicato il Pubblicato in altri musei

belle arti

 

belle arti

L’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia nasce nel 1573, come Accademia del Disegno, seconda solo a quella fiorentina (1562). Dopo altalenanti vicende, dal 1901 l’Accademia trova la propria sede nell’antico convento di San Francesco al Prato (accanto al celebre Oratorio di San Bernardino di Agostino di Duccio), dove nel 1974 prendono corpo e forma le preziose e uniche raccolte d’arte, oggi ordinate in tre sezioni: Gipsoteca (galleria dei gessi), Galleria dei dipinti, Gabinetto dei disegni e delle stampe.

Il ricco patrimonio artistico, formatosi nel corso dei secoli, è il risultato non solo di donazioni di enti e di privati, ma soprattutto di lavori prodotti dagli accademici che, in qualità di studenti, docenti o collezionisti hanno voluto lasciare un segno tangibile del proprio attaccamento ai “colori” della scuola.

Fra i gessi, eccezionali per fattura e varietà, si distinguono il gigantesco Ercole Farnese, Il pugilatore Damòsseno, Amore e Psiche e Le Tre Grazie di Antonio Canova, copia originale donata dall’artista, Il Laocoonte, Il Pastorello di Bertel Thorvaldsen.
Fra i dipinti spiccano Autoritratto con pappagallo di Mariano Guardabassi e quadri di Annibale Brugnoli, Domenico Bruschi, Armando Spadini, Mario Mafai, Alberto Burri, Gerardo Dottori.

 

  Piazza San Francesco al Prato, 5

199 151 123

  www.museoabaperugia.com

 

  Ingresso  3,00 €

 

ORARI DI APERTURA:
Info 199 151 123